Catasto infrastrutture - SINFI

2019-06-06

Il Sistema Informativo Nazionale Federato delle Infrastrutture (SINFI), istituito con decreto dell'11 maggio 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, rappresenta lo strumento informativo nazionale che mette a sistema i dati relativi alle infrastrutture presenti sul territorio nazionale.

Tutti gli enti pubblici e operatori privati proprietari o gestori di infrastrutture fisiche sono chiamati a conferire al SINFI i dati territoriali, per il primo popolamento e per i successivi aggiornamenti continuativi, di questo catasto nazionale delle reti e delle infrastrutture. 

I dati da conferire per il popolamento del SINFI comprendono elementi del soprasuolo e del sottosuolo relativi ai seguenti tipi di rete:  

  • idrica di approvvigionamento
  • smaltimento delle acque
  • elettrica
  • gas      
  • teleriscaldamento
  • oleodotti
  • telecomunicazioni e cablaggi
sinfi

Dopo una prima fase di conferimento dei dati da parte di vari attori, a partire dal 2017 sono arrivate lettere di sollecito/diffida ai gestori delle reti, secondo quanto previsto dal decreto e con la previsione di sanzioni amministrative pecuniarie in misura da € 5.000 a € 50.000  (DLgs 259/2003 art. 98 comma 9 e del DL 33/2016 art. 10).

  • In-Time mette a disposizione la propria esperienza e professionalità per supportare tutte quelle aziende che devono fornire i dati delle proprie reti tecnologiche al SINFI, rispettando le normative e gli standard definiti.